La CNA provinciale di Ragusa, capofila del Progetto di cooperazione transfrontaliera DASF – Artisans sans Frontières, cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera ENPI Italia Tunisia 2007/2013, organizza per il 26 luglio 2016 a partire dalle ore 9,00 a Ragusa, presso il Poggio del Sole Resort, la conferenza di chiusura del progetto con la presentazione dei risultati raggiunti.

YoH.ONA-1625La CNA di Ragusa ha coordinato i lavori del partenariato, composto dalla CNA di Agrigento, dalla CNA di Trapani, dall’Office National de l’Artisanat Tunisien (ONAT), dalla Union Tunisienne de l'Industrie, du Commerce et de l'Artisanat (UTICA) di Ariana e dalla Chambre de Commerce et d'Industrie du Nord-Est Bizerte.

Attraverso azioni di ricerca, animazione territoriale, comunicazione e supporto consulenziale il Progetto DASF ha fatto da incubatore per la nascita del primo esempio pilota di distretto transfrontaliero italo-tunisino. E’ stato costituito un distretto produttivo composto da PMI del settore artigianale localizzate nei territori di Ragusa, Trapani, Agrigento, Bizerte, Ariana, Manouba, Nabeul e Tunisi. Il distretto è stato dotato di un patto di sviluppo triennale e di una forma organizzativa condivisa. Una piattaforma tecnologica avanzata mette in collegamento gli associati tra di loro e il distretto con i mercati globali consentendo di massimizzare l’efficienza delle catene di fornitura e dei canali di commercializzazione. Le eccellenze produttive sono state legate allo sviluppo turistico dei loro territori tramite la creazione di pacchetti turistici integrati che prevedono la visita congiunta di siti di interesse e delle aziende. E’ stata altresì messa a punto una proposta di legge per consentire il riconoscimento ufficiale di distretti della medesima tipologia sia nello Stato Italiano e nella Regione siciliana che nello Stato Tunisino.

Di seguito, è possibile scaricare il programma e l'invito dell’evento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se non accetti i cookie le funzionalità del sito risulteranno limitate. Se vuoi saperne di più sui cookie leggi la nostra Cookie Policy.